Tortine finte mimose

Muffin finti mimose ripieni!

Tortine finte mimose

Le tortine finte mimose sono dei dolci, muffin per l’esattezza, molto morbidi e di una bontà unica. Sono perfette per una gustosa colazione o merenda. Possono essere ripiene di crema.

INGREDIENTI x 12 muffin

  • 120 g burro a temperatura ambiente morbidissimo o 96 ml di olio di semi

  • 100 g zucchero a velo

  • Scorza di un limone grattugiato, possibilmente non trattato

  • un cucchiaino di estratto di vaniglia o una bustina di vanillina

  • 2 uova a temperatura ambiente

  • 100 g farina 00

  • 50 g fecola di patate o farina di riso

  • 6 g lievito per dolci

  • 60 ml latte tiepido

  • Per preparare le tortine finte mimose come prima cosa meglio partire con il posizionare i 12 pirottini per muffin in uno stampo per muffin. Poi prendere una ciotola e uno sbattitore con fruste e montare il burro, con lo zucchero a velo, la scorza del limone e la vaniglia.
  • Montare il tutto fino a che non si ottiene una crema soffice e spumosa. Aggiungere al composto le uova, una per volta e continua a montare.
  • Una volta incorporate le uova aggiungere poco per volta la farina, la fecola e il lievito per dolci.
  • Infine aggiungere il latte tiepido e mescolare sempre molto delicatamente fino ad ottenere un composto senza grumi, omogeneo. Versare il composto nei pirottini, riempiendoli per metà.
  • Infornare i dolci nel forno statico preriscaldato a 175° per circa 20 minuti, fare prova stecchino. Una volta cotti sfornarli e lasciarli raffreddare e spolverizzarli con dello zucchero a velo. Quando si sono freddati, scavarli al centro, creando un foro, dove andrebbe la crema pasticcera. A questo punto le tortine finte mimosa ripiene sono pronte per essere gustate!

NOTE

  • Per quanto riguarda la ricetta della crema pasticcera, di seguito vi lascio gli ingredienti e la spiegazione. Prendere un tegame che può essere messo sul fuoco, aggiungere 3 tuorli e 3 cucchiai di zucchero, mescolare con una frusta a mano. Aggiungere un cucchiaio per volta di farina e continuare a mescolare. Intanto scaldare 500 ml di latte in un altro tegame, con l’essenza limone o vanillina. Non appena si è scaldato, aggiungere il latte al precedente composto, accendere il fornello a fuoco dolce e continuare a mescolare per non creare grumi. Dopo qualche minuto spegnere e lasciare raffreddare la crema prima di usarla!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *