L’uragano di un batter d’ali

Può il battito d'ali di una farfalla in Brasile scatenare un uragano in Texas?
Dalla teoria del caos di Edward Norton Lorenz, al romanzo di Sara Tessa.

L’Uragano di un batter d’ali è un romanzo di Sara Tessa, che narra la storia di due persone, Adam Scott e Sophie Lether, con un passato che li ha feriti, straziati e segnati profondamente nell’animo.

Trama

Quando torna a New York, dopo aver lasciato il Nevada, Sophie ha alle spalle una relazione fallita e tanta disillusione. Nella Grande Mela spera però di ricostruirsi una vita e di dare un taglio a certi rapporti che l’hanno segnata, ferita, umiliata. Ma l’incontro con l’affascinante e ricco Adam Scott, stimola come non mai la sensualità di Sophie, suscitando in lei emozioni contrastanti a cui vorrebbe opporsi.
Perché Adam è un uomo ambiguo, riluttante a qualsiasi legame sentimentale e abituato a sfogare i suoi più estremi istinti sessuali cambiando donna in continuazione. E Sophie ne è certa: sarà l’ennesima storia sbagliata. Eppure la sua volontà si piega, fino a cedere di fronte ai tentativi di seduzione di Adam. E tra i due si scatena una passione folle e senza limiti, fatta di amabili tormenti, conflitti aperti, brusche separazioni, crudeli vendette e dolcissimi ricongiungimenti… Lentamente e con tenacia, come una luce che penetra il buio, Sophie invade la solitudine di Adam, rendendolo vulnerabile dopo tanto tempo, ma finalmente vivo. Perché solo un amore tanto potente può costringere anche il più disincantato e cinico degli uomini a superare i propri limiti…

Recensione

La scrittrice Sara Tessa ne L’uragano di un batter d’ali parte da un presupposto, la teoria del caos di Edward Norton Lorenz, la quale spiega che il battito di ali di una farfalla in Brasile può contribuire a scatenare un uragano in Texas ed è proprio così che il romanzo viene costruito.

Il romanzo è la storia di un incontro tra un uomo, Adam Scott e una donna, Sophie Lether, due anime agli antipodi, due individui complessi, feriti, straziati da un passato doloroso che in qualche modo li ha segnati entrambi profondamente. Sotto questo punto di vista i due protagonisti sono simili e complementari, perché lei non crede più negli uomini e viceversa lui nelle donne.

Eppure queste due anime contraddistinte da condizioni iniziali difficili, un giorno si incontrano e la logica della teoria del caos vuole che da un incontro così, si può sfociare in qualcosa di imprevedibile. Infatti l’incontro tra Adam e Sophie è come la luce che squarcia il buio, improbabile, impossibile eppure inevitabile.

La scrittrice lo ha inteso come un incontro fra due personalità complesse, che è in gradi di annientare le barriere emotive. I due protagonisti sono come due calamite che si attraggono e respingono allo stesso modo, che si cercano, si consumano nella passione, si negano e si rifiutano, ferendosi per poi cominciare tutto da capo.

Sophie fondamentalmente è una crocerossina che vuole liberare Adam dai suoi demoni. Infatti cerca in tutti i modi di salvarlo da se stesso e in più se ne innamora.

Adam invece la sottomette e la piega alle sue condizioni, ma allo stesso tempo è l’unico che riesce a comprenderla e a renderla veramente felice. E Sophie dal canto suo lo rende vulnerabile, spingendolo a sgretolare il suo muro.

L’uragano di un batter d’ali è un romanzo di una storia cruda, dura, ma allo stesso tempo travolgente, tanto da spiazzare il lettore. In più è un romanzo che davvero emoziona e riesce a catturare l’attenzione del lettore, volendo “divorare” tutto d’un fiato questa storia d’amore.

Consigli

L’uragano di un batter d’ali è il primo capitolo di una serie di romanzi che tratta della storia d’amore tra Adam e Sophie, quindi per chi ama leggere questo genere, consiglio di recuperare tutta la serie.

In più questo romanzo è da leggere sorseggiando sia caldo, sia freddo, il tè verde aromatizzato allo zenzero e citronella. Di seguito vi lascio il link. —>https://gustaleggendo.it/te-verde-aromatizzato-allo-zenzero-e-citronella/

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *