L’amore non fa per me

Troverà Monica il suo equilibrio?

Tutto si consuma con il tempo.

L’amore non fa per me di Federica Bosco è il secondo libro di una trilogia che ha come protagonista Monica, ragazza imbranata alla Bridget Jones. E’ il seguito di Mi piaci da morire (https://gustaleggendo.it/mi-piaci-da-morire/). Anche in questo secondo libro Federica Bosco è riuscita a far sorridere, ma nello stesso tempo abbattere il lettore per le (dis)avventure della protagonista.

Trama

Monica è in partenza per la Scozia, dove l’aspetta il suo principe azzurro. Tutti i suoi sogni stanno per realizzarsi: va a vivere con l’uomo che ama, il suo libro sta per essere pubblicato e le si schiude una nuova carriera. Ma d’improvviso gli eventi precipitano: la convivenza mette in luce i “piccoli difetti” di Edgar, il paese in cui si trasferiscono è sperduto nella brughiera, andare d’accordo con la suocera è impossibile e di tanto in tanto David, una vecchia fiamma, lancia messaggi seducenti… Riuscirà Monica a trovare finalmente un equilibrio e a riconquistare la felicità?

Recensione

Scozia sto arrivando! E’ questo il pensiero fisso della protagonista Monica, la quale ha trovato l’amore, il suo amore, Edgar, che la invita in Scozia. Dunque prepara le valigie e parte.

In men che non si dica arriva nell’umida Scozia, ma inizialmente tutto sembra facile, ma sarà questa la sua quotidianità? Vivere nelle highlands, dove le persone vivono secondo codici prestabiliti, dove si sente rifiutata, giudicata e emarginata. Monica però pensa che vivere con il suo amore sia un vantaggio. Davvero sarà così?

Purtroppo per Monica non sarà così, perché Edgar ha una madre petulante e pensa che suo figlio sia ancora un bambino. Ciò accade anche nella realtà, quindi non è una novità!

Nel frattempo riappare David e la testa di Monica va in fumo: le vengono mille dubbi, cioè ha fatto bene a seguire Edgar in Scozia? David ha sempre un posto nel suo cuore?

La protagonista Monica in L’amore non fa per me vivrà episodi a volte buffi e a volte tragici, che tengono il lettore incollato alle pagine del libro, senza mai annoiarsi. E’ proprio questo il punto di forza della scrittrice Federica Bosco, la quale regala ai suoi lettori storie davvero incredibili ma allo stesso tempo molto reali.

Scritto con la tipica freschezza, l’autrice è una “maga” dell’alternarsi tra avventure e disavventure e in più riesce a far “uscire” dalle pagine del libro i suoi protagonisti, rendendoli parte di noi! A mio avviso, è proprio questo che deve fare uno scrittore!

Consigli

Come sempre sono in vena di consigliare qualcosa da gustare, assieme alla lettura di questo libro sentimentale. Ho ritenuto opportuno scegliere un dolce, la torta alla ricotta e cioccolato.

Di seguito vi lascio il link della ricetta 😉 ! —>https://gustaleggendo.it/torta-ricotta-e-cioccolato/

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *