Harry Potter e il Calice di Fuoco

La storia sta per ripetersi???

La storio può ripetersi!

Harry Potter e il Calice di Fuoco è il quarto di sette libro, nato dalla penna di J.K. Rowling. Ogni anno succede qualcosa, chissà in questo quarto anno del mago più famoso cosa succederà? Scopriamolo insieme.

Trama

E’ il momento cruciale nella vita di Harry Potter: ormai è un mago adolescente, vuole andarsene dalla casa dei pestiferi Dursley, vuole sognare la cercatrice di Corvonero per cui ha una cotta tremenda … E poi vuole scoprire quali sono i grandiosi avvenimenti che si terranno a Hogwarts e che riguarderanno altre due scuole di magia e una grande competizione che non si svolge da cento anni. Harry Potter vuole davvero essere un normale mago di quattordici anni. Ma sfortunatamente, Harry non è normale – nemmeno come mago. E stavolta, la differenza può essergli fatale!

Recensione

Con Harry Potter e il Calice di Fuoco J. K. Rowling, la protagonista del più grande fenomeno editoriale e cinematografico degli ultimi anni, aggiunge un altro prezioso frammento al mosaico delle avventure del mago Harry Potter. Forse è il frammento fondamentale, quello in cui il mosaico delle vicende del mondo dei maghi, oserei dire affascinante ed esilarante, acquista una luce diversa, più cupa, dove l’infanzia termina per lasciare spazio a una nuova maturità e consapevolezza, acquistate da tutti i protagonisti.

E’ un intreccio di straordinaria forza, fra maghi, draghi e sirene, campioni di Quidditch e giornaliste troppo curiose. In questo libro la vita di Harry e dei suoi amici, ma direi anche nemici, giunge a un cambiamento, a una svolta epocale. Dopo questo, niente sarà come prima, letteralmente!

Diciamo che questa svolta era già iniziata dal terzo libro, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, iniziando a far apparire personaggi vicini al più potente mago che il mondo della magia ha incontrato, ossia Voldemort! Il tutto viene presentato in modo molto più tenebroso, lasciando pian piano quella spensieratezza dei primi anni di scuola.

Insomma più si va avanti con la narrazione e più le avventure diventano mature e consapevoli! La scrittrice ogni volta si supera sempre più, facendo immergere il lettore nelle descrizioni e nelle situazioni.

A mio avviso è forse il libro più coinvolgente, perché si nota davvero la crescita non soltanto fisica dei personaggi, ma anche psicologica!

Consigli

Il primo consiglio che vorrei dare è quello di leggere i libri in ordine cronologico, dal primo fino all’ultimo, in più consiglierei di leggerlo gustando una fetta di torta.

Di seguito vi lascio il link con la spiegazione della torta! —>https://gustaleggendo.it/torta-sei-bicchieri-al-nesquik/

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *