Disperatamente Giulia

Giulia, una donna forte e fragile allo stesso tempo, che deve combattere per mostrare se stessa e il suo valore.

Una donna che lotta per affermare il suo valore.

Disperatamente Giulia è un romanzo di Sveva Casati Modignani, che ha come protagonista una donna dai sentimenti virili e che lotta per affermare la sua dignità e il suo valore, ossia Giulia. Scopriamo più nel dettaglio la trama del romanzo.

Trama

Giulia è una scrittrice di successo, Ermes è un chirurgo molto conosciuto. Entrambi hanno alle spalle delle storie complesse, di gioie e dolori, fino a quando un intenso sentimento non ne unisce le esistenze, ripagandoli di tutte le amarezze. Ora però il loro amore sta per essere sottoposto alla più dura delle prove: il dolore, la minaccia di un male oscuro e la calunnia.

Recensione

Giulia è la protagonista del romanzo Disperatamente Giulia, viene descritta dalla scrittrice come una donna determinata, con spalle forti, spalle che una vita troppo difficile sta tentando di schiacciare: un segreto di famiglia più tagliente di un rasoio, e un male incurabile che la sta dilaniando da dentro; un urlo nella notte che vuol dire amare, un marito meraviglioso che viene denunciato per un atto orribile, che non ha commesso.

Nonostante ciò i fatti dimostrano il contrario e Giulia deve affrontare la vita sempre con il sorriso sulle labbra, perché le apparenze sono più importanti della verità.

Insomma Giulia vive in una società malata, dove nulla viene risparmiato, nemmeno le sofferenze legate a lei e ai suoi cari.

Sveva Casati Modignani è riuscita a creare un personaggio, Giulia, come una donna fragile all’interno e al tempo stesso con una dura corazza all’esterno. Disperatamente Giulia è un allarme, una richiesta di aiuto che il lettore non può far a meno di accogliere.

Una storia difficile, contorta che sembra portare all’oblio, ma avrà dalla sua parte uno spiraglio di luce, di speranza.

Si conosce bene che uno spiraglio è tutto quello che si può ottenere da una vita che sembra avere solo sofferenze.

Consigli

Disperatamente Giulia non può che essere letto con il cuore in mano e aggiungerei con una tazza di cappuccino.

Di seguito il link. —>https://gustaleggendo.it/cappuccino/

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *